Un sistema impermeabilizzante che permette il completo recupero di terrazze con problemi infiltrativi

Un sistema impermeabilizzante che permette il completo recupero di terrazze con problemi infiltrativi 

Parliamo di una impermeabilizzazione definitiva di tutte le coperture piane vecchie e nuove

È definito come uno scudo protettivo impermeabile contro le possibili cause di infiltrazione.

Veloce, pratico ed estremamente elastico, consente un intervento definitivo che abbatte costi e disagi.

Si tratta di un prodotto della Volteco S.P.A. denominato Aquascud 430

   

O meglio ancora di un sistema brevettato per impermeabilizzare, in via definitiva e senza ricorrere alla demolizione, balconi, terrazzi, lastrici solari e tutte le superfici piane, anche pavimentate.

      

Aquascud System 430 è così composto:

– Aquascud 430, impermeabilizzante cementizio bicomponente elastico.
– Aquascud Basic, membrana idrorepellente microporosa elasticizzata in polipropilene che, grazie a particolari lavorazioni, viene irruvidita per permettere una perfetta adesione con l’impermeabilizzante cementizio.
– Aquascud Join, banda coprifilo elasticizzata.
– Aquascud System 430 soddisfa i requisiti previsti dall’ETAG 005 parte 1 e parte 8 per i kit impermeabilizzanti per coperture piane e ha ottenuto il Benestare Tecnico ETA 11/0362 rilasciato da ITC-CNR.

Utilizzo

Impermeabilizzazione di coperture piane, balconi, terrazze e solai pendenzati anche già pavimentati, con superficie impermeabilizzante che può essere lasciata a vista.

   

Vantaggi

   

– applicabile sul pavimento già esistente e su superfici con presenza di micro-crepe

– nessuna demolizione e smaltimento

– intervento definitivo in soli 3 mm di spessore grazie alla sua aderenza su ogni tipo di supporto

– resistente ai raggi UV

– mantiene la propria deformabilità fino -10°C

– ottima protezione del massetto dall’azione del gelo/disgelo e da fenomeni di efflorescenza

– pratica e veloce applicazione

È impermeabile

–  Grazie alla sua struttura composita costituita da tre strati sovrapposti garantisce l’impermeabilità delle strutture sottostanti.

   

– Protegge dai fenomeni di florescenza dei massetti e dagli effetti di gelo/disgelo.

 È deformabile

–  Mantiene la propria deformabilità fino a – 20°C (per la versione Aquascud  420).

–  È efficace anche su strutture microlesionate, ripartendo la tensione trasmessa dal supporto grazie all’armatura realizzata il tessuto non tessuto elastico.

 È economico

–  Si può applicare direttamente sul pavimento esistente evitando le demolizioni e i trasporti in discarica, abbattendo i tempi e i costi dell’intervento.

– È  pratico e veloce da applicare e non assoggettabile a scadenza.

– È un prodotto realizzato con materie prime provenienti da processi di riciclo.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATICA e su altro ancora 

di Amedeu

2 commenti

  1. Abito all’ultimo piano di uno stabile, ed ho una veranda esposta a nord, in parte scoperta, di circa venti metri quadrati, il cui pavimento è formato da mattoni 50 X 50 di quelli per interni. Furono installati questi in quanto, il costruttore, nel costruire l’appartamento, aveva creato all’acquirente la possibilità di chiudere con anticorodal per ricavarne un’altra stanza. A tal scopo, le pendenze per lo scolo dell’acqua, sono quasi inesistenti. Al fine di evitare probabili infiltrazioni d’acqua nell’appartamento sottostante, vorrei impermeabilizzare, non tutta la superficie, che rovinerebbe esteticamente la veranda, ma per lo meno la superficie angolare di tutti e quattro i lati. Diciamo cm 10 sia sul pavimento, sia sulla superficie verticale del muretto. Secondo voi, che prodotto, possibilmente liquido e calpestabile, che aderisca fortemente alla superficie del pavimento assai liscia, potrei usare? Ringrazio per la risposta che vorrete darmi.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.