Una cassaforma in ABS per pilastri circolari, riutilizzabile e modulare

Una cassaforma in ABS per pilastri circolari, riutilizzabile e modulare.

Rifacendoci a un articolo già da noi pubblicato, vogliamo parlarvi di una cassaforma similare, ma creata appositamente per realizzare pilastrature circolari oppure ovali per parcheggi interrati e non.

Si tratta di cassaforme in tecnopolimero  che costituiscono un sistema completo per il contenimento di getti in opera atti alla realizzazione di colonne, sia ad uso civile che industriale.

E’ leggera e modulare, denominata Geotub viene realizzata e commercializzata dalla Geoplast S.p.A di Grantorto (PD);  è una nuova concezione di cassero riutilizzabile, facilmente stoccabile e lavabile con il solo utilizzo di acqua.

Vantaggi di questo cassero

1   

leggerezza

Con un peso massimo di 10 kg può essere spostato rapidamente in cantiere senza l’utilizzo di gru o mezzi meccanici

velocità

Leggero e facile da assemblare, può essere montato da una sola persona

modularità

Tutti gli elementi hanno un’altezza standard di 60 cm, si assemblano solamente gli elementi necessari per l’opera riutilizzo

Inoltre è economico in quanto è riutilizzabile oltre 100 volte con un’adeguata pulizia ed un corretto utilizzo

disarmo

Il calcestruzzo non aderisce alla plastica consentendo così un disarmo facile e una pulizia efficace veloce solo con un po’ d’acqua

stoccaggio

Geotub può essere smontato completamente  e stoccato anche in luoghi umidi ed è perciò una  cassaforma in plastica per la realizzazione di colonne circolari utilizzabile per più getti.

Permette un disarmo facile e veloce senza impiego di disarmanti.

I pannelli sono molto leggeri: possono essere movimentati manualmente ed essere montati da una persona sola; ha la finitura liscia ed è riutilizzabile.

Il prodotto è riutilizzabile eseguendo le corrette manovre di montaggio e smontaggio e pulendolo solo con acqua.

2   

Uso delle maniglie

La maniglia 1   

Materiale e dimensioni

3 

Tabelle dimensionali 

4   5   

Installazione del cassero circolare

6   

Sotto riportiamo la tabella delle altezze di getto in base al diametro del cassero in ABS

Altezze di getto 1   

Resistente all’acqua

Geotub, come tutti i casseri Geoplast, è particolarmente  indicato per realizzare colonne quando in cantiere si opera in presenza di acqua, condizione che rende il lavoro difficile e complicato.

In questo caso il suo utilizzo diventa l’unica soluzione percorribile, dal momento che è realizzato in ABS: questo materiale infatti, rispetto al cartone e all’acciaio, non subisce alcun deterioramento per effetto degli agenti atmosferici.

Inoltre, grazie alla sua leggerezza e modularità, il lavoro degli operatori diventa molto più agevole anche in condizioni difficili come quelle descritte.

Una cassaforma in ABS per pilastri circolari, riutilizzabile e modulare 1      

Allargamento sezioni

Spesso capita che per prevenire il rischio sismico si  debbano adeguare le dimensioni dei pilastri, allargando  la loro sezione.

Un cassero modulare di questo tipo permette  la movimentazione e manutenzione manualmente e consentendo di operare anche nei vani in cui le casseforme in acciaio, pesanti e costituite da un unico elemento, non possono essere utilizzate.

Inoltre le maniglie permettono il montaggio laterale ed evitano quindi di infilare dall’alto la cassaforma, come accade con il cartone.

Ricopertura ferro esposto

Ripristino ferro 1

Nel caso di colonne ammalorate, dove il ferro di armatura rimane esporto a causa di degradazione del calcestruzzo, occorre provvedere al ripristino di un adeguato ricoprimento.

Con il sistema geotub è possibile realizzare questa lavorazione soprattutto nei casi di strutture già ultimate dove risulta impossibile inserire casseri dall’alto (cartone) o movimentare elementi grandi e pesanti (acciaio).

Nel caso di colonne ammalorate, dove il ferro di armatura rimane esporto a causa di degradazione del calcestruzzo, occorre provvedere al ripristino di un adeguato ricoprimento.

Con questo sistema è possibile realizzare tale lavorazione soprattutto nei casi di strutture già ultimate dove risulta impossibile inserire casseri dall’alto (cartone) o movimentare elementi grandi e pesanti (acciaio).

Velocità di montaggio

Semplificazione del cantiere

Riutilizzabile

Colonne ovali per parcheggi

Colonne per parcheggi 1   

La versatilità dei pannelli in ABS garantisce la  perfetta compatibilità tra i vari sistemi, che possono quindi essere composti per ottenere colonne ellittiche.

La creazione di elementi ovali ben si presta alla realizzazione di pilastri per edifici come i parcheggi; lo smussamento degli angoli infatti consente di ampliare lo spazio di manovra dando un aspetto più gradevole e snello alla struttura portante.

Prescrizioni di uso e manutenzione

Getto

Puntellazione 1   Fissaggio a terra 1   

Sono ammessi solamente sistemi di vibrazione ad immersione. Il cassero un ABS non è ignifugo, non porre a contatto diretto con corpi incandescenti o a fiamma libera.

Movimentazione

Qualora sia necessario movimentare con la gru i pannelli già assemblati, utilizzare il gancio assicurandosi che le funi di sollevamento abbiano un tiraggio uniforme.

Pulizia Pannelli

Al termine di ogni utilizzo, pulire i pannelli con getti di acqua (preferibilmente utilizzando una idropulitrice).

Si consiglia di rimuovere eventuali incrostazioni del calcestruzzo con l’ausilio di una spatola o spazzola d’acciaio.

Disarmante

Finché la superficie di contatto dei pannelli non presenta segni di usura, non è necessario l’utilizzo di disarmanti.

Stoccaggio

Al fine di facilitare le operazioni di movimentazione e sollevamento dei pannelli e tutti gli accessori, stoccare gli stessi sopra bancali o comunque morali che permettano il distacco da terra.

Sebbene il prodotto non tema attacchi da agenti atmosferici è preferibile stoccare i pannelli in luoghi asciutti e riparati dalla luce diretta del sole.

Disarmo 1   

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.