Una geomalta specifica per iniezioni di consolidamento nel rinforzo e nell’adeguamento strutturale di murature

Una geomalta specifica per iniezioni di consolidamento nel rinforzo e nell’adeguamento strutturale di murature in mattone, pietra, miste o tufo con classe di resistenza M15 secondo EN 998-2

Contiene solo materie prime di origine rigorosamente naturale e minerali riciclati.

Produce ridotte emissioni di CO2 e bassissime emissioni di sostanze organiche volatili.

Con ventilazione naturale attiva nella diluizione degli inquinanti indoor, batteriostatico e fungistatico

E’ ideale nella Bio Edilizia, Green Building e nel Restauro Storico.

Naturale; è riciclabile come inerte a fine vita.

Questa geomalta è ottenuta con GeoCalce FL Antisismica della Kerakoll. S.P.A.

Campi di applicazione

Destinazione d’uso

GeoCalce FL Antisismica è ideale per il rinforzo strutturale traspirante di elementi in muratura, specifico per iniezioni di consolidamento.

GeoCalce FL Antisismico è particolarmente adatta per il rinforzo di opere murarie dove l’origine rigorosamente naturale dei suoi elementi garantisce il rispetto dei parametri fondamentali di porosità, igroscopicità e traspirabilità richiesti.

Vedi esempio di intervento con l’uso di diatoni:

Da evidenziare in taluni casi le direttrici dei fori dei diatoni:

GeoCalce FL Antisismico e idonea per consolidamenti naturali e traspiranti e per il recupero funzionale di intonaci affrescati nel Restauro Storico, dove la scelta di elementi della tradizione garantiscono interventi conservativi nel rispetto delle strutture esistenti e dei materiali originari.

Non utilizzare

Prima di aver stuccato, intonacato o rasato le superfici degli elementi in muratura da consolidare.

Preparazione dei supporti

Le zone da consolidare con GeoCalce FL Antisismico andranno stuccate o intonacate su tutta la superficie con malte delle linee GeoCalce o Biocalce, inserendo contemporaneamente tubicini o iniettori a distanza congrua (maglia consigliata 50×50 cm) per eseguire il successivo riempimento con GeoCalce FL Antisismico.

Si garantisce, cosi, il contenimento della geomalta iperfluida senza variare la traspirabilità della muratura.

Occorre iniettare sempre dal basso verso l’alto per favorire la fuoriuscita dell’aria e garantire la continuità del compattamento strutturale.

Prima di iniettare la geomalta riempitiva e consolidante all’interno di fessure, cedimenti, cavita, distacchi è necessario saturare con acqua tutta la struttura interna utilizzando le stesse vie d’accesso predisposte per la geomalta stessa.

Applicazione

GeoCalce FL Antisismica si applica per iniezione con pompe meccaniche, con serbatoi a pressione o per colatura a caduta.

E preferibile iniettare il materiale dal basso verso l’alto per garantire l’espulsione di tutta l’aria contenuta nella sezione interna interessata all’operazione, evitando la formazione di sacche vuote. Quando GeoCalceR FL Antisismica fuoriesce dall’iniettore superiore, si interrompe.

l’iniezione, si chiude l’iniettore in servizio e si continua con l’operazione su quello superiore.

Cosi fino al raggiungimento della sommità dell’elemento da consolidare.

Su superfici orizzontali, invece, si procede per colatura o si realizza un iniettore d’ingresso sulla zona del distacco e alcuni fori d’uscita in punti diametralmente opposti a quello d’iniezione.

Anche in tal caso il riempimento si avrà al debordare della geomalta dai fori d’uscita.

GeoCalce FL Antisismica garantisce lunghi tempi di lavorabilità e di pompaggio, non segrega all’interno delle pompe anche sottoposto a pressione di lavoro.

Può essere pompata anche a notevoli distanze e ad elevate altezze, consentendo di attrezzare il punto di lavoro al piano terra del cantiere ed evitando la movimentazione manuale dei sacchi e delle attrezzature.

Voce di capitolato

“Consolidamenti di crepe e lesioni su elementi in muratura e costipazione di murature “a sacco”, di cannicciati e distacchi di intonaco saranno realizzati con iniezioni di geomalta compatta ad altissima igroscopicità e traspirabilità, iperfluidà, ad elevata ritenzione d’acqua a base di pura calce naturale NHL 3.5 e Geolegante, GreenBuilding RatingR Bio 5 (tipo GeoCalce FL Antisismico di Kerakoll Spa). Le caratteristiche richieste, ottenute esclusivamente con l’impiego di materie prime di origine rigorosamente naturale, garantiranno una totale resistenza ai sali. La geomalta naturale dovrà soddisfare anche i requisiti della norma EN 998/2-G M15. Reazione al fuoco Classe A1. Le iniezioni di consolidamento all’interno di materiali sciolti o lesionati andranno eseguite a bassa pressione per evitare la formazione di sovrapressioni o “colpi d’ariete” all’interno delle strutture, con conseguente possibile cedimento o schianto. Le superfici piane o le lesioni saranno perfettamente rinzaffate o stuccate per garantire il contenimento della geomalta d’iniezione. Le iniezioni saranno eseguite con max bar 1,5. Resa GeoCalce FL Antisismico: ≈ 1,5 kg/dm3”.

Per altre indicazioni e dati tecnici sul materiale e sui procedimenti da seguire si consiglia di contattare il sito della Kerakoll (prodotto GeoCalce FL Antisismico).

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo.

Consultate l’elenco “Categorie” a destra, dove troverete dettagliati tutti i lavori per la costruzione e manutenzione di un edificio

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.