Uno stabilizzante naturale del terreno che rispetta l’ambiente, ideale per piste ciclabili, parchi pubblici e strade bianche

Uno stabilizzante naturale del terreno che rispetta l’ambiente, ideale per piste ciclabili, parchi pubblici e strade bianche.

E’ indicato per ottenere pavimentazioni naturali stabilizzate in perfetta armonia con l’ambiente circostante, senza alterare le caratteristiche cromatiche ed ecologiche del terreno.

E’ ecocompatibile, consolidante e durevole, apporta un miglioramento duraturo delle proprietà meccaniche del terreno

Si tratta di un prodotto contenuto in sacchi da 25 Kg, denominato Levostab 99 e prodotto dalla Levocell, un marchio della Ruredil S.p.A. di San Donato Milanese (MI)

Tale prodotto ha le seguenti peculiarità.

  1. Migliora le caratteristiche fisiche e meccaniche di un terreno, dalla portanza alla resistenza ai cicli di gelo/disgelo.
  2. Stabilizza le caratteristiche della miscela con il passare del tempo, al variare dell’umidità e delle più diverse condizioni ambientali.
  3. Riduce i rigonfiamenti causati dalle variazioni del contenuto d’acqua.
  4. Incrementa la lavorabilità delle terre, graduando le reazioni di indurimento.
  5. Aumenta la durabilità in esercizio.

Inoltre ha eccellenti prestazioni meccaniche ed elevata durabilità nel tempo.

La pavimentazione ecologica Levostab 99 deve avere uno spessore medio consigliato cm 10.

-Sottofondo in misto granulare (spessore da dimensionare in funzione della destinazione finale dell’opera e del tipo di sottofondo a disposizione).

-Tessuto non tessuto (consigliato).

-Terreno naturale in sito rullato a rifiuto.

Schema costruttivo

L’umidità presente nello strato da stabilizzare è la principale responsabile della perdita delle caratteristiche meccaniche di una zona transitabile.

Levostab 99 sfrutta l’umidità presente per l’idratazione  degli ossidi di cui è costituito.

La reazione di idratazione degli ossidi presenti genera composti idrati insolubili che, distribuendosi nelle microporosità del terreno riducono la porosità, limitano il rigonfiamento e aumentano la compattezza.

Questa azione si traduce in una diminuzione della plasticità dello strato oltre ad un miglioramento delle sue proprietà meccaniche con un incremento della portanza (CBR) e un aumento della durabilità all’usura ed ai cicli di gelo/disgelo.

Tutto quello che serve lo si può trovare in un unico prodotto pronto per l’applicazione sul terreno da stabilizzare.

Non è richiesta aggiunta di cemento o   calce.

Il solo uso del prodotto garantisce la compattezza e la durabilità di un terreno, senza alterare le caratteristiche cromatiche ed ecologiche.

Per le fasi di applicazione è possibile utilizzare attrezzature normalmente disponibili in cantiere.

Applicazione

Fasi di lavoro con fresatura:

Dopo la preparazione del sottofondo:

1 Fresatura del terreno in sito  (se necessaria) o stesura  del terreno riportato.

2 Stesura dello stabilizzante Levostab 99.

3 Fresatura a secco del terreno con Levostab 99.

4 Aggiunta acqua necessaria (come da prove di laboratorio).

5 Fresatura per distribuire correttamente l’acqua  nello strato da stabilizzare.

6 Sagomatura e rullatura finale.

Con vibrofinitrice

1 Miscelazione materiale.

2/3 Stesura.

4 Rullatura/finitura.

Video

Scheda Tecnica

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi  risponderemo.

Consultate l’elenco “Categorie” a destra, dove troverete  dettagliati tutti i lavori per la costruzione e manutenzione di un edificio 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.