Archivio per il tag: intonaco

Stesura dei componenti e finitura – 3^ parte

3^PARTE segue dalla 2^  www.coffeenews.it/ottimi-prodotti-combattere-lumidita-risalita-2-parte Stesura dei componenti e finitura – 3^ parte Proseguiamo dal precedente articolo indicando le operazioni da eseguire per realizzare il sistema. Stesura dei componenti del sistema “Calibro” 1° Strato – Rinzaffo     Immettere nella betoniera o nel miscelatore orizzontale in funzione 6 litri di acqua e poi lentamente il prodotto Calibro P.E.Rinzaffomescolando per 3÷5 minuti ... Continua a leggere »

Ottimi prodotti per combattere l’umidità di risalita – 2^ Parte

Ottimi prodotti per combattere l’umidità di risalita – 2^ Parte Tale articolo fa seguito al precedente: http://www.coffeenews.it/un-ottimo-sistema-lumidita-risalita I prodotti reperibili sul mercato sono veramente tanti e cerchiamo sempre di scegliere quelli che possono soddisfare i nostri lettori, con le loro caratteristiche tecnico fisiche e con i risultati che possono dare. Vediamo adesso un sistema che  è specificatamente formulato per realizzare intonaci ... Continua a leggere »

L’intonaco spugnato. Come farlo.

Si parla molto di intonaco spugnato, ma in realtà la differenza dall’intonaco normale è veramente poca. La tecnica consiste nel fare affiorare in superficie i granuli sabbiosi della malta, dando alla superficie intonacata un effetto "spugnoso". Per ottenere tale effetto occorre inoltre adoperare, sulla superficie intonacata, un frattazzo a spugna (non metallico nè di legno): la superficie spugnosa del frattazzo ... Continua a leggere »

Un intonaco e sottofondo termoisolanti.

La necessità di usare prodotti termoisolanti si fa sempre più pressante per fattori diversi, legati al costo dell’energia,e quindi alla necessiotà di coibentare dal freddo e dal caldo le nostre abitazioni. Esistono, come abbiamo avuto modo di illustrare nei nostri articoli, vari sistemi, fra i quali la realizzazione del cappotto termico è forse la più ricercata. Comunque per chi vuole ... Continua a leggere »

Come intonacare i muri a scarpa nelle vecchie costruzioni. Fai da te

A seguito a diverse richieste di lettori, scriviamo questo articolo per chiarire l’esecuzione di arriccio ed intonaco in una vecchia costruzione con i muri non in piombo. Come già spiegato, per intonacare qualsiasi parete, sia essa in una  vecchia costruzione o in un fabbricato in corso di realizzazione, è necessario eseguire alcune operazioni preliminari per preparare le superfici, in maniera ... Continua a leggere »

Costruzione di un caminetto. Parte finale.8

Per completare la costruzione del nostro caminetto ci rimangono due cose: La costruzione della canna fumaria in schunt e il rivestimento interno del camino, in mattoncini refrattari. Rivediamo i disegni sottostanti, sempre per avere visione del lavoro da fare:     CLIC Vediamo in particolare la pianta del focolare interno del camino:    CLIC Segnati in colore blu, sono i mattoncini ... Continua a leggere »

Cappa in muratura per cucina. Come fare

Nella cucina in muratura che abbiamo affrontato nel nostro precedente capitolo, non abbiamo trattato adeguatamente della cappa di aspirazione, che è un elemento molto importante e che per rendere l’ambiente uniforme, dovrebbe essere eseguita pure essa in muratura. Di seguito vi riportiamo i disegni schematici della parte strutturale della cappa, qualunque sia la sua forma, purchè sia delle dimensioni (senza ... Continua a leggere »

Rinzaffo, arriccio, intonaco nella nuova costruzione – 27

VEDI L’ARTICOLO N° 26 Dobbiamo procedere in ordine nella nostra "costruzione casa", ed adesso affrontiamo le opere relative alla realizzazione degli intonaci. Ancora una volta chiariamo che con questo termine improprio sono in effetti definiti i lavori di rinzaffo, arriccio e velo di stabilitura finale di intonaco. Siamo in un fabbricato in costruzione, quindi le murature esterne ed interne sono state alzate in ... Continua a leggere »

Controtelai e fiammiferi delle porte interne. Cosa sono e come metterli in opera -26

VEDI L’ARTICOLO N° 25 Nella nostra "costruzione casa", abbiamo ultimato tutti gli impianti interni, ed è stato completato il massetto di malta cementizia a copertura di detti impianti, ed adesso dobbiamo pensare a realizzare gli intonaci interni.   CLIC Come ricordato precedentemente, si usa comunemente la parola impropria "intonaco" per tutto ciò che vediamo a copertura delle pareti al grezzo, in verità, le ... Continua a leggere »

Pilastri in C.A. per cancello carrabile . Getto e rifinitura: come fare

Dopo avere piazzato la cassaforma lignea del pilastro ed averla ben bloccata con tavole da cm 2,5 inchiodate a dei tavoloni caricati con blocchi di laterizio o altro materiale edile, si passa al getto. Nel disegno assonometrrico sottostante  è rappresentata la cassaforma con i traversi obliqui che la bloccano.    CLIC Naturalmente la gabbia in ferro è stata legata con ... Continua a leggere »