Le novità nel campo del biogas. Fiera KEY ENERGY 2013 (Rimini Fiera, 6 – 9 novembre)

La bioenergia è sempre stata importante in Italia e si raccomandano i nostri lettori interessati, a partecipare alla Fiera di Rimini dal 6 al 9 novembre 2013 (Fiera Key Energy) per apprendere e conoscere meglio un settore che, specie nel Biogas, sta dando lavoro a 12.000 persone e che è in fase di espansione.

Biogas

Il biogas è una miscela di gas composta in prevalenza da metano (50-55%) e anidride carbonica; è presente anche una piccola quantità di idrogeno e occasionalmente tracce di anidride solfidrica (H2S). Il biogas può essere bruciato per produrre elettricità, solitamente tramite motore a combustione interna o microturbina.

Con una filiera tricolore di circa mille impianti, il biogas è tra i perni su cui ruota l’efficienza energetica del paese.

Tecnologie, mercato, incontri one-to-one a Rimini Fiera (6-9 novembre) grazie alla rinnovata collaborazione con  Cib (Comitato italiano biogas e gassificazione) e le sue oltre trecento aziende associate

KEY ENERGY 2013 

punta i riflettori sulle bioenergie.

Le Bioenergie 1 1

Secondo un recente studio condotto dall’Eea, l’Agenzia europea per l’ambiente, nel 2020 l’Italia sarà uno dei paesi europei più ricchi di bioenergia, insieme a Francia, Germania, Spagna, Polonia e Romania.

Nel biogas già oggi siamo al secondo posto in Europa, dietro la Germania, con una filiera attiva di circa mille impianti: di questi, il 70% è realizzato da aziende italiane, con benefici economici, ambientali e di efficienza per l’intero sistema energetico.

Dodicimila addetti green
Il biogas, combustibile verde – del futuro e già del presente – può contare su un fatturato consolidato da 2,5 miliardi di euro e dà lavoro a 12mila addetti.

Non solo: il biometano, ossia il metano ottenuto dal biogas – una fonte rinnovabile programmabile e a circuito chiuso – impiegato per l’autotrasporto ha un bilancio ambientale superiore a ogni altro carburante oggi disponibile. Dato interessante, se si considera che nel 2012 le immatricolazioni dei veicoli a metano sono aumentate di oltre il 40%.  
 
KEY ENERGY.

II salone internazionale per l’energia e la mobilità sostenibili, da sempre è un punto di riferimento per la filiera. E anche quest’anno, in occasione della settima edizione, rinnova la collaborazione con Cib  e le sue oltre trecento aziende associate.
 
Convegno: I bonus per il biogas
Al tema sarà anche intitolato il convegno, a cura del gruppo Il Sole 24Ore, “Biogas, rende se è sostenibile – I bonus per integrare la tariffa base (e il reddito)”. In agenda, Cogenerazione ad alto rendimento (Car), riduzione delle emissioni di gas serra (per le biomasse), rimozione e recupero dell’azoto, analisi delle tariffe assegnate al settore.
Info e relatori: www.keyenergy.it
 
La vetrina della green economy

Tutto questo nel contesto della più grande e autorevole vetrina della green economy italiana: KEY ENERGY, assieme a ECOMONDO e COOPERAMBIENTE (e quest’anno ci saranno anche Sal.Ve. H2R e Key Wind, n.d.r.), nel 2012 hanno superato gli 84 mila visitatori, con 1.200 aziende espositrici, 100 mila metri quadri di esposizione, 150 convegni, 1.000 relatori, 7.200 business meeting con buyer esteri e 650 giornalisti 2013

Fonte Guida News del 1 agosto 2013

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA E SU TANTE ALTRE NEWS COMPLEMENTARI.

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.