MURATURA

L’arte del cotto. Un patrimonio di bellezza che ritroviamo nei pavimenti e nei manufatti in terracotta.

In questo capitolo parliamo del cotto, un materiale che è conosciuto fin dai tempi antichi ma che si è radicato in particolari zone. Ebbene vogliamo parlarvi del cotto Toscano dell’Impruneta. Vi faremo vedere di seguito alcuni pavimenti e manufatti tipici di questa località, ma prima vorremmo spendere due parole sulla storia della terracotta di Impruneta. La fortuna della terracotta di ... Continua a leggere »

Case in legno. Le principali caratteristiche.

Quando si parla di costruzioni in legno, data la cultura prevalentemente “muraria” della nostra penisola, non si riescono bene a comprendere quelle che possono essere le caratteristiche principali di queste strutture, quali i vantaggi e quindi le carenze. Abbiamo cercato di fare delle indagini su questa materia e ci siamo fatti un quadro che cercheremo di studiare con voi. le ... Continua a leggere »

Solai in voltine di mattoni. Come sono fatti.

I solai in voltine di mattoni si trovano molto spesso ristrutturando vecchi cascinali, interposti fra il piano terreno ed il piano primo. Nel passato venivano molto usati, in quanto data la loro particolare conformazione arcuata, potevano sopportare dei sovraccarichi non indifferenti. Sono costituiti da profilati in acciaio a doppio T tipo IPE e mattoni posti per coltello o per piano ... Continua a leggere »

Quali sono i laterizi più usati in edilizia.

Parliamo sempre di muratura, di nuove costruzioni, di ristrutturazioni, recuperi di edifici, lavori di straordinaria manutenzione, ma non ci siamo mai posti una domanda per sapere quali sono i laterizi più usati per effettuare questi lavori. I laterizi, che provengono dalla lavorazione dell’argilla, cotta in particolari forni, sono di primaria importanza in tutti i lavori edili; ed anche edifici realizzati ... Continua a leggere »

Come fare un impianto idrico o di riscaldamento usando i tubi multistrato a innesto

Fino a pochi decenni fa l’impianto idraulico e di riscaldamento di una casa, venivano eseguiti in tubi di ferro zincato tipo Mannesman. Venivano filettati con una apposita filiera, avvitati ai raccordi sempre zincati e poi murati sottotraccia o sotto il pavimento. Con il tempo questi impianti hanno dimostrato delle carenze dovute alla formazione della ruggine esterna e al trattenimento del ... Continua a leggere »

Il Tufo. Una pietra millenaria ricca di storia e lavorata anche oggi da artisti.

Conosciamo il tufo, in quanto è una pietra vulcanica usata in edilizia fin dai tempi antichi dagli Etruschi e poi dai Romani. Sono giunti a noi dei monumenti conosciuti in tutto il mondo e costruiti con questa pietra: vedi il Colosseo iniziato dall’imperatore Vespasiano ed ultimato dal figlio Tito e Castel Sant’Angelo che l’imperatore Adriano volle fare erigere come tomba ... Continua a leggere »

Tetto. Massetto cementizio e coibentazione termica. Come fare.12

SEGUITO Tetto. Massetto cementizio e coibentazione termica. Come fare è l’articolo che dedichiamo ad oggi. Steso lo strato di mezzane ci apprestiamo ad eseguire il soprastante massetto cementizio chiamato "caldana" e il successivo strato di coibentazione termica. E’ stato scelto dalla Progettazione e Direzione Lavori di realizzare un massetto cementizio con il cemento preconfezionato Leca del tipo alleggerito (1000 Kg ... Continua a leggere »

Tetto. Travicelli con mezzane in cotto o tavolato. Come fare. 11

SEGUITO Proseguendo nella ristrutturazione della nostra casa in muratura, affrontiamo oggi la messa in opera dei travicelli e del soprastante strato di mezzane in cotto. Abbiamo piazzato le travi in legno e gettato i cordoli. In seguito li abbiamo disarmati, togliendo le casseforme lignee. E’ stato deciso dal progettista con il Direttore dei Lavori che dovranno essere messi in opera ... Continua a leggere »

Cordolo del tetto. Approntamento per il getto. 10

SEGUITO  In cantiere abbiamo predisposto tutto l’occorrente per armare il cordolo del tetto e renderlo pronto per essere gettato con il calcestruzzo. Abbiamo le gabbie in acciaio ad aderenza migliorata B 450C per zone sismiche, realizzate della lunghezza dovuta seguendo le indicazioni dei disegni e  di un nostro articolo già pubblicato;  sono state costruite le casseforme lignee ed abbiamo in ... Continua a leggere »

Casseforme del cordolo del tetto. Predisposizione. 9

 SEGUITO Prima di passare a mettere in opera la struttura portante del tetto (Travi e travicelli), vediamo come predisporre le casseforme lignee di contenimento del cordolo in calcestruzzo che dovrà essere gettato a coronamento delle pendenze della copertura. Vediamo anche come costruire queste casseforme e piazzarle in opera, in maniera che durante il getto dei cordoli non vi siano movimenti ... Continua a leggere »