Archivio per il tag: arriccio

Porte interne in muri portanti. Realizzazione: come fare

Riprendiamo l’articolo del 29 gennaio e parliamo dell’apertura di un vano porta in un muro portante interno alla nostra casa. Aprire una porta  in un muro portante di una casa non è cosa semplice, comunque seguendo le indicazioni sottostanti si possono apprenderne i principi. E’ naturale che prima di iniziare i lavori, ci vuole il progetto approvato dagli organi competenti ... Continua a leggere »

Intonaci con malta di sabbia fine :come fare

 Oggi usiamo gli intonaci cosiddetti "pronti", confezionati in saccheti da 25/30 Kg, che vengono preparati aggiungendo loro dell’acqua e mescolando; la loro posa in opera, che consiste mella spalmatura, con la cazzuola americana, sopra l’arriccio, li rende di facile applicabilità molto lavorabili e privi di sostanze estranee. Però, è tutt’ora in uso il vecchio sistema di intonacare con malta preparata ... Continua a leggere »

Soffitti: arricciare e ed intonacare. Come fare

Abbiamo parlato nei precedenti articoli dell’arriccio ed intonaco interno ed esterno, ma sempre su pareti o muri verticali, ed invece non abbiamo mai affrontato la problematica relativa all’intonacatura dei soffitti in laterizio.    Si intendono quei soffitti costituiti da travetti e pignatte, oppure da travetti e tavelloni, come usavano una volta.    Normalmente, il soffitto di un vano di un ... Continua a leggere »

Fai da te: intonaco esterno tipo granatino.

Nei tempi passati, non esistevano le attrezzature nè i macchinari che oggi possediamo in edilizia, però i nostri antenati avevano imparato a loro spese, e quindi tratto esperienza, sul come trattare le facciate delle loro case, perchè durassero più tempo possibile. In molte regioni italiane, le zoccolature esterne di tante vecchie costruzioni, sono state realizzate a "granatino", un tipo di ... Continua a leggere »

Fai da te: forno artigianale a legna. Completamento murature, tetto e rifiniture

Nell’ultimo articolo del 3 febbraio, abbiamo completato la volta della camera del fuoco del forno e rialzato le murature perimetrali  fino a quota +25cm rispetto al piano forno.   CLICCARE SULL’IMMAGINE Sistemando gli appositi calandri negli angoli del forno alziamo i blocchi  termo-sismici 18x25x30 le  tre murature perimetrali ( Retro e  le due laterali) fino araggiungere l’altezza di mt. 2,55 fissata ... Continua a leggere »

Apertura di una porta o di una finestra in un muro portante.

Aprire una porta o una finestra in un muro portante di una casa non è cosa semplice, comunque seguendo le indicazioni sottostanti si possono apprendere i principi. E’ naturale che prima di iniziare i lavori, ci vuole il progetto approvato dagli organi competenti ed un direttore lavori abilitato. Ma veniamo all’intervento: Va bene visionato il muro dove si intende aprire ... Continua a leggere »

Arriccio ed intonaco di vecchi muri

Quante vecchie case ci sono che hanno bisogno di essere stonacate e intonacate di nuovo? La risposta è molte, troppe: Nel caso di un vecchio muro intonacato con malta cadente, è necessario per prima cosa procedere alla demolizione di tutto l’intonaco preesistente; vi accorgerete che viene via con estrema facilità, in quanto fino a dopo il secondo conflitto mondiale, si ... Continua a leggere »

Arricci ed intonaci esterni. Metodologia

Abbiamo trattato nei precedenti articoli la realizzazione di arriccio ed intonaco di pareti interne, adesso passiamo alla realizzazione di arricci ed intonaci su facciate esterne. La metodologia è la stessa, si parte dal rinzaffo, poi si creano i punti fissi o pasticche, a mezzo di corde a piombo ed orizzontali, con successiva creazione di fasce, arrricciatura e quindi intonacatura tramite ... Continua a leggere »

Pareti in muratura – Come intonacare gli angoli sporgenti e rifinirli in piombo e ad opera d’arte.

Nei precedenti articoli, sull’arriccio ed intonaco (A-B-C-D), abbiamo visto come si fa ad "intonacare" una parete di superficie piana, ma purtroppo in una casa ci sono molti angoli sporgenti, fra i quali quelli che costituiscono i riquadri delle porte e delle finestre. Vediamo come è possibile rifinire belli e diritti questi spigoli sporgenti Parliamo del caso più difficile, cioè quello ... Continua a leggere »

A – Arriccio ed intonaco. Punti fissi o “pasticche”

Prendiamo prima in esame il caso di pareti interne che devono essere “intonacate”;  questo è il termine comune con il quale le persone non addette ai lavori intendono tutto quell’insieme di operazioni e di dispendio di energie e materiali che in ultimo portano a stendere un velo di intonaco a finire sull’opera compiuta . In verità  prima di stendere il ... Continua a leggere »