Casseforme lignee per opere edili

   Casseforme Lignee per  opere edili
   
 N°  D E S C R I Z I O N E  U.M.  Prezzi
  Casseforme. Fornitura e posa in opera di casseforme e delle relative armature di sostegno fino ad una altezza netta di m. 3,50 dal piano di appoggio. Sono compresi: montaggio, puntelli, morsetti, chiodi, legature e accessori vari, l’impiego di idonei disarmanti, controventature, disarmo, pulitura, allontanamento e accatastamento del materiale utilizzato. E’ inoltre compreso quant’altro occorre per dare il lavoro finito in opera a perfetta regola d’arte. La misurazione è eseguita calcolando la superficie dei casseri a diretto contatto con il conglomerato cementizio.    
       
001 Per muri di sostegno e fondazioni quali plinti, travi rovesce, cordoli, platee etc. 25,38
       
002 Per travi, pilastri, pareti anche sottili, solette piane. 34,57
       
003 Per mensole, solette a sbalzo, rampe di scale e per particolari forme geometriche anche curvilinee. 42,93
       
  Sovrapprezzo per l’esecuzione di casseforme in legno o in pannelli metallici orizzontali e verticali, per strutture in c.a. da realizzarsi con paramento lavorato a facciavista, compreso di tutti i maggiori oneri per i materiali e opere necessarie per l’ottenimento delle caratteristiche richieste.    
       
001 Per lavorazione facciavista con tavole piallate. 13,65
       
  Sovrapprezzo per ulteriori armature di sostegno per casseforme poste in opere ad altezza netta dal piano di appoggio superiore a m. 3,50 e fino a m. 10, misurato in proiezione orizzontale della cassaforma e per ogni metro di maggiore altezza. 5,37
       

di Amedeu

Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.