Costruzione di un bancone da lavoro.

Il proprietario di questo appartamento ha la necessità di creare un bancone per potere svolgere la propria attività di lavoro di bricolage.

La stanza risulta essere pavimentata da mattonelle in cotto da cm 30×30 ed è rivestita con piastrelle in ceramica colore marrone da cm 20×20.

Prima di spiegare come effettuare la realizzazione di questo bancone, ve lo facciamo vedere una volta ultimato al grezzo, cioè privo della verniciatura finale della struttura portante in legno.

Il bancone, come potete osservare dalla sottostante immagine è molto semplice, ma  nel contempo robusto.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Nella foto sottostante vediamo la struttura portante formata da sagome ad "L" fissate al pavimento ed al rivestimento

CLICCARE SULL’IMMAGINE

La struttura portante è in travicelli di legno da cm 8x8, convenientemente piallati , mentre il ripiano è costituito da due pannelli tipo plastificato da cm 3, che sono stati acquistati al prezzo di circa 20 € presso i magazzini IKEA. Il prezzo così basso è dovuto al fatto che tali ripiani, avevano delle piccole imperfezioni

CLICCARE SULLE IMMAGINI

Nelle 4 foto soprastanti facciamo vedere come è stato possibile fissare le "L" in travicelli di legno. Nella prima foto osserviamo l’applicazione al muro di un tassello di legno da cm 20x10x6, avvitato con vitoni ad espansione; nella seconda e terza figura si nota la creazione delle asole sul travicello, tramite punte in legno da trapano e l’avvitatura con viti da 12 cm.

Nella 4^ ed ultima immagine si osserva il fissaggio della "L" al pavimento, tramite delle piccole staffe in ottone fermate con viti ad espansione.

Nella foto sottostante, vediamo l’applicazione tramite viti, di una tavola di collegamento fra le strutture ad "L", fissata nella parte anteriore del bancone.

     CLICCARE SULL’IMMAGINE

E sotto ancora la tavola fissata::

      CLICCARE SULL’IMMAGINE

L’angolo esterno del bancone, con la tavola di collegamento:

      CLICCARE SULL’IMMAGINE

Sotto, la prima parte del bancone ultimata, con il pannello superiore, incollato alla struttura sottostante, tramite  Vinavil o colla da falegname.

Nella parte iniziale, alle prime due "L" è stata inchiodato  e poi stuccato un pannello di cartongesso per dividere una zona dove saranno applicati due sportelli in legno a chiudere, fissati con dei normali arpioncini a legno.

      CLICCARE SULL’IMMAGINE

Ed infine facciamo di nuovo vedere il bancone ultimato al grezzo:

      CLICCARE SULL’IMMAGINE

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA IN EDILIZIA.

di Amedeu

Un commento

  1. Io amo questo sito.
    Bel lavoro, semplice , pulito … economico.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.