Archivio per il tag: eolico

Associazioni ambientalistiche attaccano l’eolico. Ritorno al petrolio?

L’Italia, ormai lo sappiamo tutti è il Bel Paese per antonomasia. Ricco di paesaggi indescrivibili,  di edifici storici imponenti, di opere d’arte, che nessun’altra nazione al mondo possiede, è il nostro vanto, e lo dobbiamo rispettare e mantenere per il futuro. Fatto il punto di tale magnificenza, riteniamo sia corretto ed opportuno parlare anche delle necessità e dei correlativi problemi ... Continua a leggere »

L’eolico offshore. L’energia alternativa, speranza per il futuro.

Turbine in mare mosso

Abbiamo sempre sostenuto, e lo abbiamo anche scritto in nostri numerosi articoli che vi invitiamo a rileggere (Adoperare il pulsante "Cerca" in alto a destra della Home e scrivere la parola "eolico") che l’eolico, e specie il grande eolico può essere una fonte alternativa di energia che può decurtare in maniera drastica le nostre bollette elettriche, e non solo, può ... Continua a leggere »

Il minieolico. Una convenienza in un periodo di crisi.

Pala minieolico 1

L’eolico, del quale abbiamo parlato ampiamente in molti nostri articoli, rappresenta senza dubbio la maggiore e migliore fonte alternativa che l’Italia possa avere nell’immediato futuro. Un parco eolico di 13 pale da 50 KW, ubicato convenientemente, può arrivare a soddisfare l’esigenza elettrica di 45/50 mila persone. Quindi sarebbe oltremodo irragionevole rinunciare ad una fonte assolutamente non inquinante e della quale ... Continua a leggere »

Il Rapporto Comuni Rinnovabili 2013 di Legambiente, e l’eolico in particolare.

I comuni con le rinnovabili p

Parliamo di un argomento del quale abbiamo sempre trattato, (Vedi i nostri precedenti articoli) in quanto lo riteniamo fondamentale per lo sviluppo del nostro Paese e dell’edilizia in particolare. Si tratta della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Legambiente ha pubblicato il suo "Rapporto Comuni Rinnovabili 2013", leggendo il quale non si può fare ameno di esultare per un ... Continua a leggere »

Una pala eolica da 55 kW a 2 sole pale.

Libellula 55 1

 Quella della quale vorremmo parlarvi in questo articolo, è una pala eolica composta da 2 sole pale del diametro complessivo di 18 metri, e che ha una potenza nominale di 55 kW. E’ denominata “Libellula 55”, ed  ha ottenuto il riconoscimento delle prestazioni in uno studio realizzato  nell’ambito dell’Accordo di Programma con il Ministero per lo Sviluppo Economico. Ha la ... Continua a leggere »

L’eolico ancora dimenticato? Eppure l’80% degli Italiani è favorevole.

Eolico 1

L’eolico (Medio e grande) è, a nostro parere una fra le più importanti energie alternative da sfruttare per il futuro di una nazione industriale, e vi spieghiamo perché. La pala eolica, è costituita da una struttura meccanica solida, composta da un basamento in calcestruzzo armato, un palo in acciaio di medie o grandi dimensioni  e da un rotore protetto da ... Continua a leggere »

Consumi energetici nei nuovi edifici e nelle ristrutturazioni rilevanti. Il 20% coperto dalle rinnovabili

A Leggi

Scaduto il primo termine fissato dal Decreto Legislativo n° 28/2011, diventa obbligatorio, per gli edifici di nuova costruzione e per le ristrutturazioni rilevanti, coprire il 20% del bisogno di energia, tramite l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili. E’ la prima scadenza delle tre stabilite dal Decreto legislativo; ma rivediamo un attimo i punti salienti che più possono interessare i nostri lettori. ... Continua a leggere »

Una idea dell’uso dell’eolico nei paesi agricoli della Germania.

eolico

Il nostro viaggio verso Francoforte continua; siamo partiti da Altay, un paesino agricolo vicino ad Hahn, aeroporto che dista 125 Km dalla nostra meta. Siamo comodamente seduti su di un autobus di linea che ci sta trasportando su una superstrada verso Francoforte, ed abbiamo occasione di vedere sfilare molti paesi agricoli (La campagna in marzo è lavorata e sta leggermente ... Continua a leggere »

Speriamo che adesso l’eolico ed il fotovoltaico decollino veramente.

energie-alternative-1

Il Governo in data odierna, con un emendamento al decreto legge Omnibus ha deciso che: "non si procede alla definizione e attuazione del programma di localizzazione, realizzazione ed esercizio nel territorio nazionale di impianti di produzione di energia elettrica nucleare" Questa notizia, si spera, che possa indirizzare il nostro Paese verso quelle Energie alternative delle quali abbiamo immensamente bisogno, e ... Continua a leggere »

Energie alternative. Pale eoliche e fotovoltaico: troppi dubbi e burocrazia.

pale-eoliche-in-mare-1

Vi siete mai chiesti quanti chilometri di coste sviluppi la penisola italiana con le sue isole? Ben 7.500! Veniamo al punto: siamo gli schiavi succubi dei signori del petrolio e lo stiamo diventando di quelli del gas. Si costruiscono mastodontici elettrodotti che attraversano nazioni intere, costruiti essenzialmente per legare a filo doppio e poter ricattare in futuro, durante i periodi ... Continua a leggere »