Un prodotto ottimo e resistente, per impermeabilizzare le coperture.

Durante i nostri numerosi articoli vi abbiamo presentato molti prodotti, ottimi, per tante opere edilizie.

Poichè il mercato offre una scelta molto varia e sempre innovativa, non manchiamo di parlare ai nostri lettori dei prodotti che danno affidamento per particolari lavorazioni. Il lettore, al bisogno, saprà così come orientarsi nella scelta del prodotto a lui più confacente.

Questa volta parliamo di un impermeabilizzante per coperture, che noi abbiamo usato per una copertura in fibrocemento, che era soggetta a lasciar passare delle infiltrazioni, specialmente in corrispondenza delle viti di blocco.

Partiamo quindi dall’uso del prodotto Icoper della ditta Icobit (www.icobit.com) che è monocomponente e resistente ai raggi UV; ha inoltre delle ottime caratteristiche tecniche che lo rendono adatto a molte lavorazioni

La confezione dell’Icoper  può essere da 5 o da 20 Kg.

Sotto la rappresentazione che la ditta offre del  trattamento di una copertura in fibrocemento:

       CLICCARE SULL’IMMAGINE

Per prima cosa dobbiamo preparare la superficie da trattare , le lastre vanno ben pulite, asciutte e sgrassate (foto sopra n°2). Quindi dovremo effettuare il Pretrattamento, che consiste nell’applicazione del Preconfix, sempre della stessa ditta ma in confezioni da 4 Kg. (foto n°3); Infine potremo passare all’applicazione dell’Icoper, dando almeno 2 mani (a rullo, a pennello, o con pistola a spruzzo – foto n°4)

Allorchè la prima mano sarà essiccata, si dovrà passare alla seconda mano.

Il consumo previsto di prodotto è di circa  1 Kg al mq per 1 singola mano

Praticamente la copertura finita verrà come l’immagine sottostante e sarà bella da vedersi, non avrà bisogno di altri trattamenti superficiali, e sarà duratura nel tempo.

       CLICCARE SULL’IMMAGINE

Icoper è un prodotto impermeabilizzante che trova cento applicazioni in edilizia, e sotto ne vediamo riportate molte in un disegno rappresentativo di una villetta.

       CLICCARE SULL’IMMAGINE

Icoper è un ottimo prodotto garantito da una primaria casa che opera in edilizia.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA IN EDILIZIA  

di Amedeu

3 commenti

  1. Salve devo fare un buco nel tetto per la canna fumaria del termocamino(250mm) il mio tetto è spiovente ricoperto con guaina e tegole.Dopo il buco volevo sapere un prodotto utile a lunga durata per isolarlo prima di rimettere le tegole. Grazie e complimenti per il sito

  2. Salve siccome devo fare un buco nel tetto per la canna fumaria del termocamino(250mm) il mio tetto è spiovente ricoperto con guaina e tegole.Dopo il buco volevo sapere un prodotto utile a lunga durata per isolarlo prima di rimettere le tegole. Grazie e complimenti per il sito

  3. Per Gaetano.
    Ti consigliamo di recarti presso un magazzino edile rivenditore anche di caminetti e stufe.
    Dovresti chiedere il cartone Silicall della Fipitali (www.fipitaly.it).
    E’ reperibile in fogli da mt 1×1, spessore da 2 a 10 mm.
    Temperatura di impiego fino a 850° C.
    Hanno anche il super (temp. Imp. fino a 1200°C).
    Dovresti tagliarlo a strisce e posizionarle intorno al gomito, a contatto con il solaio del tetto.
    Amedeu e c .

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.