Leggi e Norme Varie

Redazione delle tabelle millesimali.

La redazione delle tabelle millesimali di un condominio deve seguire degli schemi fissi, ed anche se una gran parte di essa, specie nell’applicazione dei vari coefficienti, è di natura essenzialmente estimativa, la differenza fra diverse carature millesimali eseguite su di uno stesso immobile, come già accennato nel capitolo precedente, pur essendo accettabile, deve rientrare in una tolleranza minima. I dati ... Continua a leggere »

I millesimi in un condominio. Cosa sono e come si applicano.

Molte persone abitano in edifici in condominio e spesso si trovano a dovere affrontare delle spese necessarie per la conduzione, manutenzione, conservazione o modifica di parti importanti del fabbricato. Il diritto di comproprietà di ogni condomino sulle parti comuni del fabbricato (vedi nostro precedente articolo) risulta proporzionale al valore del piano (o porzione del piano) che gli appartiene (sempre se ... Continua a leggere »

WC per disabili da realizzare in alloggi privati. Regole essenziali e riflessioni.

Il Decreto del Ministero dei lavori Pubblici del 14 giugno 1989 n° 236 al punto 8.1.6 sull’abbattimento delle barriere architettoniche stabilisce quanto segue: "Per garantire la manovra e l’uso degli apparecchi anche alle persone con impedita capacità motoria, deve essere previsto, in rapporto agli spazi di manovra di cui al punto 8.0.2, l’accostamento laterale alla tazza w.c., bidè, vasca, doccia, ... Continua a leggere »

Banche – Sospensione rate mutui per 12 mesi alle famiglie in difficoltà

E’ scattata il primo febbraio la sospensione prevista dalla legge per il pagamento dei mutui da parte dei licenziati, cassaintegrati e di quanti abbiano i requisiti per il bonus famiglia. Per 12 mesi e’ sospeso il pagamento della rata del mutuo a coloro che, in seguito alla crisi economica, vanno in cassa integrazione o perdono il posto di lavoro o, ... Continua a leggere »

Piano casa. Confronto fra le leggi delle diverse Regioni.

Ripercorriamo il cammino che il Piano Casa ha intrapreso dal marzo 2009: Per rilanciare un settore chiave della nostra economia quale è l’edilizia e, nello stesso tempo, andare incontro alle esigenze delle famiglie italiane, tenuto conto che l’85% vive in case di proprietà, il Presidente del Consiglio ha lanciato il 6 marzo 2009 la proposta di un Piano casa consistente ... Continua a leggere »

Impianti di energia derivanti da fonti rinnovabili. Obbligatoria l’installazione su nuovi edifici dal primo gennaio 2010.

L’obbligo di installazione nei nuovi edifici di fonti di energia alternativa, era previsto nella finanziaria dell’anno 2008 che sanciva che tutti i Regolamenti Edilizi dovevano uniformarsi nel contenere tale vincolo e dava come termine ultimo per i Comuni il 1° gennaio 2009. Il termine del 1° gennaio 2009 era previsto dal DPR 380/2001 (Testo Unico Edilizia), sostituito dall’art. 1 comma ... Continua a leggere »

Barriere architettoniche per disabili. Rampe di accesso e ascensori..

Il  Decreto Ministeriale 14 giugno 1989, n. 236 (G.U. 23 giugno 1989, n. 145) fissa le norme tecniche sulle barriere architettoniche a favore dei disabili;  in questo articolo riportiamo quelle che sono le principali nozioni tecniche relative alla esecuzione di una rampa di accesso ed alla installazione di un ascensore per disabili. Rampe Non viene considerato accessibile il superamento di ... Continua a leggere »

Regione Toscana. D.p.g.r. 9 luglio 2009, n. 36/R. Verifica in zone soggette a rischio sismico

Chiarimenti da parte di una Regione circa gli interventi in zone sismiche. Regione Toscana Con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del 9 luglio 2009, n. 36/R la Regione Toscana ha approvato il Regolamento di Attuazione dell’articolo 117, commi 1 e 2 della legge regionale 3 gennaio 2005 n. 1 (Norme per il governo del territorio). Disciplina sulle modalità di ... Continua a leggere »

Ristrutturazioni: Unione Europea – Iva permanente al 10%.

La Direttiva Europea 2009/47/CE del 5 maggio scorso, prevede la possibilità di un’imposta sul valore aggiunto del 10% sui lavori ad alta intensità di manodopera e quindi una riduzione permanente dell’IVA per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria delle abitazioni .Sono esclusi i materiali che costituiscono parte significativa del servizio reso. I beni significativi, sono  chiaramente individuati dal DM ... Continua a leggere »

Norme tecniche costruzioni. Chiarimenti dal Ministero

Dal 1° luglio 2009 è obbligatoria l’applicazione delle nuove norme tecniche per le costruzioni di cui al DM 14 gennaio 2008 . Il Ministero fornisce chiarimenti rispetto a due aspetti importanti delle NTC: 1°) il regime transitorio degli interventi per i quali, con riguardo al livello di definizione progettuale e/o allo stadio di procedimento raggiunto, anche dopo il termine del ... Continua a leggere »