Prodotti in polistirene estruso per l’isolamento termico in edilizia

Prodotti in polistirene estruso per l’isolamento termico in edilizia.

Parliamo di pannelli molto conosciuti e rintracciabili presso quasi tutti i magazzini edili della nostra penisola e sono idonei per ogni tipo di isolamento termico di strutture in piano, a tetto o verticali.

Sono i prodotti isolanti in XPS, che è un polistirene estruso, prodotto sotto forma di pannelli, costituito da una struttura cellulare chiusa contenente aria.

In particolare vogliamo soffermarci sui pannelli termoisolanti in XPS prodotti dalla e Ursa s.r.l. e adatti per coperture piane, a tetto e pareti verticali quali i cappotti termici esterni e interni.

marchio Ursa

Questi pannelli termici vengono ottenuti grazie ad un particolare processo di estrusione, conformemente alle più recenti normative europee e nel rispetto dell’ambiente.

Da tale processo si ottiene un manufatto finito a struttura molto regolare (forma e dimensioni delle celle, celle chiuse e compatte, densità omogenea del manufatto), che lo rende un materiale isotropo, omogeneo ed ecocompatibile.

Queste caratteristiche si traducono in una serie di proprietà fisiche e meccaniche che identificano il prodotto come un isolante termico di elevata qualità con:

– basso coefficiente di conduttività

– elevate prestazioni meccaniche

– stabilità dimensionale al variare della temperatura e dell’umidità

– ottimo comportamento all’acqua (immersione ed assorbimento forzato di acqua, cicli gelo e disgelo)

– bassa permeabilità al vapore acqueo

– buon comportamento al fuoco

– leggerezza, maneggevolezza e facile lavorabilità.

Impiego pannelli

URSA XPS trova impiego nel settore dell’edilizia civile ed industriale per l’isolamento termico di pavimenti, pareti e coperture piane o a falde inclinate; in particolare quando sono richieste, oltre alle prestazioni termiche, severe prestazioni meccaniche e resistenza all’acqua ed all’umidità.

Applicazioni significative

Tra le applicazioni più significative, segnaliamo:

– isolamento termico di coperture con il sistema del “tetto alla rovescia” (isolante posato sopra il manto impermeabile)

– isolamento termico di strutture sottoposte a carichi elevati (pavimenti di edifici industriali, parking, ecc.)

Caratteristiche fisiche pannelli XPS

(determinate secondo la norma Europea EN 13164)

Prodotti in polistirene estruso per l'isolamento termico in edilizia 1            

Tabella caratteristiche

caratteristiche tecniche tabella    

La produzione della Ursa relativamente ai pannelli isolanti è varia, per cui noi ci limiteremo a parlare di uno di questi prodotti, ed esattamente dell’Ursa  XPS WALL-C

Ursa Wall C Plus 1   

 E’ un pannello di polistirene estruso URSA XPS, senza pelle, con due superfici punzonate e ruvide, bordi laterali diritti.

Impieghi preferenziali

cappotto esterno 1   

– Isolamento termico di pareti perimetrali dall’esterno (a cappotto)

Tabella dati tecnici

Caratteristiche tecniche 1  

– pannelli URSA XPS – protezione con intonaco sottile armato con una rete in fibre di vetro

– trattamento protettivo e decorativo di finitura

– Isolamento termico di pareti perimetrali (perimetrali dall’interno):

2   

Spessori consigliati 

spessori consigliati 1   

– pannelli URSA XPS – rivestimento a finire con intonaco applicato su idonea rete porta intonaco

Posa in opera

La posa in opera della copertura è facile e rapida.

La gamma Ursa XPS presenta le finiture superficiali più adatte per ogni tipo di installazione

 Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

di Amedeu

2 commenti

  1. Ciao, a proposito di cappotto termico.

    Io dovrei demolire circa 5 mq di cappotto termico sp cm 5 da un soffitto perchè devo inserire un locale in ampliamento. E’ un lavoro che non ho mai fatto…. a voi è capitato? sarà un casino? trra collante e tesselli la mia paura è che si disintegri il polistirolo e venga fuori una nevicata di palline bianche!!! :(((

    Consigli?

    • Per Cristian.
      Non è detto che il cappotto termico interno sia di polistirolo espanso, che poi è il materiale meno usato per tale scopo.
      Comunque sia, se vuoi eseguire tale lavoro con il sistema del fai da te, prima di iniziare, e per lavorare in sicurezza, effettua una prova su di un piccolo tratto di detta coibentazione per renderti condo della sua composizione.
      Amedeu e c.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.