Dei pratici profili modulari per la posa flottante di pavimenti in legno e laminati.

Nel montare un pavimento flottante in legno o laminato, ci troviamo spesso a dovere utilizzare degli accorgimenti, non sempre riusciti, per "mascherare" l’unione di due pavimenti contigui; oppure, nel caso di pavimentazioni di grande superfici per chiudere i vari giunti di dilatazione.

Ebbene, in questo articolo vogliamo mostravi dei particolari profili adatti a tali scopi.

Quello che di seguito vi mostriamo, è un sistema modulare di giunti di dilatazione per pavimenti laminati per spessori variabili da un minino di 6 mm ad un massimo di 23 mm.

 E’ un sistema, che associa alla praticità di montaggio dei profili, una ottima resistenza all’abrasione.

Fanno parte di una linea, che  comprende profili terminali, profili di espansione perimetrale, profili paragradini e giunti di dilatazione piani per pavimentazioni di grandi dimensioni.

L’uso di tali profili consente una velocità e una facilita di montaggio.

Questo particolare prodotto  comprende, ad oggi, molte colorazioni effetto legno e tre colorazioni classiche anodiche argento, bronzo e oro.

Nelle immagini sottostanti, seguiamo, passo per passo, il montaggio di tali profili modulari, osservandone la facilità di applicazione e l’ottima rifinitura, a lavoro ultimato.

In questa prima immagine, viene mostrara la base tranciata, fissata con la colla al sottostante supporto

Altrimenti, come vediamo nell’immagine n° 2, la base puà essere fissata con viti e tasselli ad espansione.

 

Adesso occorre posizionare il pavimento, e ce lo mostra l’immagine n° 3.

Usando un martello leggero, tipo gomma dura, potremo applicare la clip di plastica (color giallo)

A questo punto, come è visibile nella foto sottiostante, occorre inserire il profilo di copertura

Nella  immagine sotto indicata osserviamo il profilo messo in opera , che costituisce continuità con le due zone attigue del pavimento.

Se occorre togliere il profilo , per modifiche o altro, sarà sufficiente fare leva con la punta di un cacciavite , fino a che non viene via.

Infine, nell’immagine sottostante, possiamo osservare un tipo di profilo ad angolo, da posizionare , per esempio, in vicinanza di porte (In caso di un dislivello esistente, o altro ancora)

Questi profili, come il lettore ha potuto vedere, sono facili da montare, resistenti all’abrasione ed esteticamente validi.

Fanno parte della linea "Deoclip" della Unydeco di Villafora di Saonara (PD) (www.unydeco.com)

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA

 

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.