Pannelli fotovoltaici integrati.

La tecnologia  relativa all’energia fotovoltaica si sta sempre più evolvendo e va incontro a quelle che sono le esigenze di chi vuole ristrutturare una vecchia casa ed anche di chi intende costruirne una nuova.

Per le ristrutturazioni ed i rifacimenti dei manti di copertura dei tetti sta prendendo piede l’installazione degli impianti fotovoltaici integrati.

Cosa significa questa terminologia?  Nell’installazione dei normali pannelli fotovoltaici, diventa difficoltoso e quindi dispendioso, effettuare i numerosi fori necessari all’ancoraggio delle sovrastrutture dei pannelli, i quali fanno parte a se stante rispetto alle coperture.

L’esperienza e la ricerca  hanno provato a migliorare l’installazione con pannelli integrati: cioè il pannello, sia esso monocristallino, policristallino o amorfo, diventa parte integrante del tetto, e quindi è portante, calpestabile, è riparato dagli agenti atmosferici,  è coibentato termicamente, è più resistente all’usura del tempo.

Con questa nuova tecnologia, si evita di montare parti importanti e costose del tetto, quali le tegole, i coppi, la sotto orditura dei travicelli, le guaine.

E’ quindi abbiamo un notevole risparmio che fa avanzare di un altro passo il fotovoltaico.

Fra le varie ditte che costruiscono questi nuovi pannelli, abbiamo scelto la ERIT, ditta che ha è stata molto apprezzata all’esposizione del SolarExpo.

CLICCARE SULL’IMMAGINE

Come potete osservare nella immagine soprastante la parte fotovoltaica è montata su dei pannelli portanti e coibentati internamente da da schiuma poliuretanica ad alta densità. Questi, sono facilmente collegabili fra loro ed alla struttura della copertura, tanto da diventare appunto parte integrante dei tetti.

Fra il fotovoltaico ed il pannello portante avviene la circolazione dell’aria.

Ma vediamo sotto alcuni particolari di questi pannelli:

CLICCARE SULL’IMMAGINE

E d ancora: della falda e del colmo.

Di falda Di colmo.

Relativamente ai rendimenti vediamo la sottostante scheda tecnica:

Per chi è intenzionato ad installare il fotovoltaico, e nel contempo deve eseguire lavori di rifacimento della copertura, questa è una soluzione ottimale che farà risparmiare molto denaro, oltre naturalmente a dotarlo di un impianto, a costo zero, per la produzione elettrica.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA IN EDILIZIA.

di Amedeu

2 commenti

  1. Sono interessato a coprire il mio terrazzo con i pannelli fotovoltaici ERIT, ma non riesco a contattare l’azienda per avere un preventivo

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.