Le nuove fosse biologiche tipo Imhoff, in vetroresina.

Spesso abbiamo parlato delle fosse biologiche standard oppure tipo Imhoff, sempre riferendosi, però, a quelle realizzate in cemento prefabbricato, ad anelli sovrapponibili.

Tali fosse  ormai usate da molto tempo, come più volte accennato, presentano l’inconveniente, nei primi tempi dopo la loro collocazione, di avere dei piccoli sversamenti in corrispondenza dei giunti fra gli anelli sovrapposti.

Sono inoltre molto pesanti da collocare in opera.

Esiste un nuovo tipo di fosse biologiche ed è realizzato in vetroresina a monoblocco, e rispetto alle prime,sono molto più leggere, e quindi più facili  da porre in opera: inoltre essendo monoblocco non hanno l’inconveniente dello sversamento.

In questo articolo vogliamo parlarvi di uno di questi prodotti, ed esattamente delle fosse biologiche realizzate dalla CMP S.p.A -Manifattura Resine Poliesteri. (http://www.cmpspa.it/) 

In particolare della fossa Biologica EKOL

     

La fossa EKOL è il primo e un semplice impianto di depurazione per scarichi civili.                                                     

E’ realizzata in vetroresina a monoblocco con perfetta tenuta stagna.

La sua originalità sta nel dimensionamento dei due comparti che la compongono, comparti sovrapposti e per caduta comunicanti fra loro attraverso una semplice fenditura.

     

Diventa determinante I’equilibrio tra il tempo di detenzione e il volume di acqua da trattare.

Zona di sedimentazione

Distacco delle parti più solide che precipitano nel sottostante comparto e attraverso una ossigenazione aerobica ottiene una riduzione apprezzabile del tenore di BOD5

Zona di digestione

Zona dove (senza turbolenza alcuna) avviene una reazione anaerobica e la susseguente mineralizzazione dei fanghi depositati, fanghi che periodicamente dovranno essere estratti.

Dati di progetto

Ma vediamo quali sono i suoi dati di progetto:

Volume di decantazione Lt 40/50 per utente

Volume di digestione fanghi Lt 100/120 per utente
 
Velocità di risalita inferiore a 0.80
 
Tempo di ritenzione in zona di sedimentazione 4/6 ore alla portata di punta
 
La ditta fa inoltre  presente che può costruire Fosse IMHOFF a richiesta, con dati di progettazione diversi dallo standard o forniti dal cliente.
 
Dati tecnici  relativi ai vari modelli di fossa EKOL
 
Sotto riportiamo la tabella tecnica con i dati più significativi dei modelli della fossa EKOL
 
      
 
La collocazione delle fosse  EKOL deve avvenire secondo di criteri della buona regola d’arte, ed a tale proposito la ditta produttrice ha dettato delle norme di posa in opera.

– Fatto lo scavo occorre adagiare sul fondo un letto di sabbia mescolata a terra; posata la fossa, occorre proseguire I’operazione riempendo tutt’attorno.

– Fatti i collegamenti ENTRATA – USCITA va riempita la fossa con acqua, dopo aver depositato sul fondo della calce per dare inizio alla formazione del fanghi.

– Necessita asportare periodicamente (circa due volte I’anno) i fanghi depositati e nel contempo rimuovere la crosta formatasi in superficie.

– Non è consentito il passaggio sul coperchio con carichi superiori ai Kg. 250.

– Di tanto in tanto è bene ispezionare la fenditura (è sufficiente un qualsiasi bastone) che serve da collegamento tra i comparti di sedimentazione e digestione.

– E’ importante interrare la fossa perfettamente verticale così da mantenere il dislivello previsto tra entrata e uscita.

Ricordiamo ai nostri lettori, che per ogni opera edile indicata in questo articolo, potrà essere ricercata, e trovata, la esatta esecuzione,  usando il pulsante "Cerca" in alto a destra della Home.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA MESSA IN PRATICA                                                                                                                                                                          

di Amedeu

10 commenti

  1. Mi occorre sapere se la fossa EKOl, portata per 4-5 persone all’occorrenza, perchè si tratta di una casetta di campagna in mezzo ad un uliveto erciò utilizzazione solo occasionale, si trova in vendita nella zona di Isernia Molise e da chi? e sapere i costo? Urge risposta!

    saluti DT

  2. la domanda è: dove posso in provincia di ISERNIA Molise, una fossa biologica EKOL in vetroresina per 4-5 persone e quanto costa? Oppure se sono in vendita nella zona di Roma e provincia giacchè vivo a Roma ma la devo utilizzare nel molise. Saluti DT

    • Per Domenico.
      Per avere notizie precise su tale prodotto e dove puoi acquistarlo, devi contattare la C.M.P. s.p.a. Manifattura Resine Poliestere – Via rocchetta 8 – 15027 Fraz.Castagnone Pontestura (AL) TELEFONO +39 0142 466556 r.a. – FAX +39 0142 466534 – email: [email protected].
      Amedeu e c.

  3. Salve buon giorno io ho un problema ho una fossa IMHOFF credo!!! è un grosso anello con un tombino quadrato all interno ,ma non riesce più a fluire i liquidi all esterno ,come devo intervenire? la pulizia è stata gia effettuata ben due volte,secondo me il terreno non assorbe più i fluidi ma non riesco a sapere il drenaggio come deve essere fatto sul terreno grazie

  4. Buongiorno,
    per la nostra seconda casa dobbiamo sostituire la vecchia fossa, però per esigenze di spazio non possiamo prendere una fossa per più di 3/4 A/E. In questa casa per periodi limitati, 2/3 mesi, possono viverci anche 5/6 persone per i restanti mesi 2 persone. Una fossa di 3/4 A/E è sufficiente per soddisfare esigenze di questa popolazione? C’è un limite di uso contemporaneo dei servizi sanitari?
    Grazie
    Domenico

    • Per Domenico.
      Dici che non c’è lo spazio per una fossa Imhoff superiore, per cui hai già posto dei limiti.
      Montando la fossa da 3/4 A.E. dovrai usare, in quei 2 o 3 mesi all’anno, l’accortezza di non aprire contemporaneamente tutti i servizi domestici; per il resto non dovresti avere complicazioni.
      Amedeu e c.

      • Buongiorno,
        considerato che ha posto qualche avvertenza vorrei precisare che su questa fossa graverrebbero 2 appartamenti di 70 metri quadri. Ogni appartamento 1 bagno, 1 cucina, 1 lavatrice e 3 persone per 3 mesi estivi. Mentre i restanti 9 mesi un solo appartamento per 2 persone.
        Inoltre le vostre fosse , possibilmente IMHOFF eventualmente anche settiche, di un diametro massimo di 95cm quanti A/E possono servire?
        Grazie
        Domenico

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.