Come posare un mosaico a pavimento e in parte a parete

Chi vuole realizzare un angolo del proprio bagno, oppure tutto quanto, con un pavimento e rivestimento in mosaico (Oppure parte in mosaico e parte in piastrelle), può farlo anche con il sistema del Fai da Te, che oggi, come mai, è usato da gran parte delle persone, per risparmiare denaro, in un periodo nel quale la crisi si fa ancora sentire.

Inoltre sarà grande la soddisfazione di vedere un’opera finita realizzata interamente da noi.

Quindi affrontiamo questo argomento: “Come posare un mosaico a pavimento e in parte a parete”, aiutati da due video che immetteremo nell’articolo, ma anche accompagnati da questo breve commento che aiuterà nella scelta dei materiali e nella esecuzione del lavoro.

Il pavimento verrà realizzato interamente in tessere di ceramica dovendo costituire un piano doccia

VIDEO

Per il rivestimento, invece,  come da video seguente, useremo solo il mosaico posto a strisce e alternato a piastrelle di ceramica.

Prima di iniziare il lavoro del rivestimento, va creato un piano di partenza, perfetto, lungo le pareti perimetrali, usando una riga e una livella a bolla, oppure una livella a infrarossi .

VIDEO

Il mosaico si presenta costituito da tante piccole tessere formanti un foglio;  possono essere trasparenti o colorate, in generale costituite da frammenti di vetro o pasta di vetro, di pietra, di ceramica, di marmo e similari, e sono incollate ad una sottostante rete.

Ogni foglio ha le misure varie, comunque assimilabili a quelle delle mattonelle, in maniera da poter essere inserite in contenitori di carta al pari delle piastrelle stesse e quindi essere trasportate in cantiere.

Materiali occorrenti

I materiali da usare per realizzare un pavimento e poi un rivestimento in mosaico sono i seguenti:

– Quantità di fogli necessari pere coprire la superficie interessata.

– Colla da pavimenti o rivestimenti, tipo la H40 della Kerakoll o similare.

– Secchio per lavorare la colla.

– Frusta con trapano per mescolare la colla.

– Cazzuola tipo americana

– Cazzuola normale

– Taglierino Cutter

– Cemento bianco per rifinire tipo Fugabella  sempre della Kerakoll o similare

– Scopa o granata.

– Frattazzo di gomma per battere e pulire la superficie.

Dopo di che ci possiamo accingere a realizzare prima il pavimento e poi il rivestimento.

Realizzazione

Vi rimandiamo ai soprastanti video per un migliore apprendimento del lavoro da eseguire.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo

SEGUITE ANCORA I NOSTRI ARTICOLI SULLA MURATURA  MESSA IN PRATCA e su altro ancora

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.