Un primer per ancorare al sottofondo malte e boiacche d’aggancio in riprese di getto e nei ripristini interni, esterni

Un primer per ancorare al sottofondo malte e boiacche d’aggancio in riprese di getto e nei ripristini interni, esterni è l’oggetto di un importante articolo che porta all’attenzione dei nostri lettori del Fai da Te un prodotto interessante, atto a rendere migliore e duratura la propria casa.

Consigliato per interni ed esterni, miscelato a malte cementizie tradizionali, betoncini, calcestruzzi e boiacche adesive in fase di esecuzione di:

-additivazione di malte, betoncini, calcestruzzi e boiacche adesive

-preparazione di boiacche di aggancio per ripristini o ricostruzioni di calcestruzzo su travi,  pilastri, balconi, cornicioni

-riprese di getti di calcestruzzo

-intonaci ad elevata aderenza e resistenza chimica e meccanica

-rasature cementizie flessibili

-rinzaffi e riporti cementizi.

Stiamo parlando di un primer denominato P5 Eco della nota casa produttrice Kerakoll.

P5 Eco incrementa l’adesione ai supporti, riduce l’assorbimento d’acqua, migliora le caratteristiche di compattezza e flessibilità.

E’ un flessibilizzante all’acqua, eco-compatibile e abbatte il rischio di carichi pericolosi e inqui­nanti per l’ambiente sia nello stoccaggio che nel trasporto garantendo inoltre un uso sicuro in cantiere.

Non va, però, utilizzato puro o diluito con acqua, direttamente su fondi cementizi come primer per realizzare le riprese di getto.

Affinchè detto prodotto abbia la sua piena efficacia deve essere usato per superfici stagionate, pulite, consistenti, esenti da olii, grassi ed efflore­scenze.

Se ci sono tracce di disarmanti, queste vanno eliminate.

Prima dell’applicazione è sempre opportuno inumidire il sottofondo

Dati Tecnici

Aspetto liquido bianco
Peso specifico = 1,01 kg/dm3
Conservazione: = 12 mesi nella confezione originale
Avvertenze teme il gelo, evitare insolazione diretta e fonti di calore
Confezione taniche 25 / 5 kg
Viscosità = 1200 mPa • s, rotore 2 RPM 20 metodo Brookfield
pH = 9
Dosaggi consigliati per:
– calcestruzzo = 20 – 40% sul peso del cemento
– malta = 20 – 40% sul peso del cemento
– boiacca adesiva -1,5 P5 Eco : 1 acqua : 3 cemento
Temperature limite d’applicazione da +5 °C a +35 °C
Rilevazione dati a +23 °C di temperatura, 50% U.R. e assenza di ventilazione.

Relativamente alla sua preparazione e applicazione, nonché ad altri dettagli tecnico illustrativi si consigliano i nostri lettori, interessati, di visitare il sito della Kerakoll, azienda produttrice del prodotto.

Fate dei commenti e chiedete spiegazioni sulla vostra casa ed accessori, vi risponderemo.

Consultate l’elenco “Categorie” a destra, dove troverete dettagliati tutti i lavori e le norme per la costruzione e manutenzione di un edificio

di Amedeu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.