ULTIME NOVITA'

Umidità di risalita in edifici esistenti. Come fare per eliminarla.

L’umidità di risalita è quella che proviene dal suolo, attraverso le fondazioni, e finisce per rendere fradice ed ammalorate le murature esterne ed interne di un edificio. Non solo è brutta ed antiestetica a vedersi, ma rende praticamente inagibili i locali interessati da questo fenomeno. Se trascurata può creare uno stato di degrado dell’intero fabbricato: CLICCARE SULL’IMMAGINE Gli interventi che si ... Continua a leggere »

Prevenzione incendi in edilizia. Cosa si intende con il termine REI.

Con il simbolo REI, che molti conoscono in base ad esperienze dirette in cantieri edili o similari, si intende identificare un elemento costruttivo che deve conservare , per un tempo determinato, la resistenza meccanica, la tenuta alle fiamme ed ai gas, l’isolamento termico. Queste tre caratteristiche definiscono appunto quella che comumemente viene chiamata "Resistenza al Fuoco" ovvero "REI" Occorre precisare ... Continua a leggere »

Come fare a risolvere problemi difficili di scarico di bagni wc.

Quando si realizza una nuova costruzione, è facile prevedere in fase di progettazione l’ubicazione dei bagni, delle cucine e dei locali addetti alle lavatrici. I problemi sorgono invece, quando si vuole modificare tramite lavori di straordinaria manutenzione o ristrutturazione la disposizione interna di unità immobiliari precostituite. Ubicare in particolare un bagno lontano dalle colonne centrali di scarico fognario, diventa veramente ... Continua a leggere »

WC per disabili da realizzare in alloggi privati. Regole essenziali e riflessioni.

Il Decreto del Ministero dei lavori Pubblici del 14 giugno 1989 n° 236 al punto 8.1.6 sull’abbattimento delle barriere architettoniche stabilisce quanto segue: "Per garantire la manovra e l’uso degli apparecchi anche alle persone con impedita capacità motoria, deve essere previsto, in rapporto agli spazi di manovra di cui al punto 8.0.2, l’accostamento laterale alla tazza w.c., bidè, vasca, doccia, ... Continua a leggere »

Un autobloccante massello per esterno, multistrato, elegante e resistente come la roccia.

    Abbiamo affrontato in un precedente articolo la pavimentazione realizzata in autobloccanti e ne abbiamo spiegato dettagliatamente  anche la messa in opera. Pavimenti di autobloccanti ve ne sono  di molti tipi ed anche belli da vedersi oltre che resistenti. Oggi vorremmo però presentarvi questo particolari tipo di autobloccante, che ha la particolarità di essere multistrato con superficie trattata in ... Continua a leggere »

Una piastra modulare in plastica, versatile, calpestabile e per mille usi. Fai da te

Fra i prodotti che ci hanno particolarmente colpito al Saie Edilizia di Bologna ve ne è uno che merita di essere analizzato ed apprezzato dai lettori, in quanto per la sua conformazione e semplicità di posa, può essere utilizzato per molteplici usi. Fra l’altro, l’utilizzo di questo prodotto non avviene per lavori  marginali, bensì per opere di primaria importanza dal ... Continua a leggere »

Realizzare le casseforme di pilastri in cemento armato. Come fare.

Abbiamo già affrontato la realizzazione di pilastri per un cancello, quindi di limitata altezza e non molto complicati dal punto di vista dell’armatura lignea Non entriamo in merito delle armature in ferro, cioè delle gabbie in acciaio, composte da barre e staffe a superficie migliorata: questo in quanto costituiscono una parte di un’opera in cemento armato, per cui occorrono i ... Continua a leggere »

Isolamento termico a cappotto. Come fare

Isolare termicamente un edificio significa cercare di ridurre al minimo lo scambio termico fra due ambienti a differente temperatura; in edilizia, seguendo l’alternanza delle stagioni vuol significare principalmente: mantenere in inverno il calore ambientale e durante l’estate proteggere l’ambiente dal caldo esterno L’isolamento lo si può ottenere applicando dei prodotti in lastre o in rotoli all’interno delle abitazioni, ma quello ... Continua a leggere »

Cosa sono le guaine impermeabili bicomponenti per balconi, piscine, serbatoi di acqua ed altro. Come fare

Quando parliamo di impermeabilizzanti contro l’umidità, siamo abituati a pensare subito alle guaine bituminose o plastificate solide, in rotoli o fogli da saldare e stendere al massetto di terrazze o altro. In verità, grazie alla tecnologia che avanza sempre, ci sono dei sistemi diversi per impermeabilizzare dette superfici, e quello più promettente e sicuro è costituito da prodotti bicomponenti, da ... Continua a leggere »

Come intonacare i muri a scarpa nelle vecchie costruzioni. Fai da te

A seguito a diverse richieste di lettori, scriviamo questo articolo per chiarire l’esecuzione di arriccio ed intonaco in una vecchia costruzione con i muri non in piombo. Come già spiegato, per intonacare qualsiasi parete, sia essa in una  vecchia costruzione o in un fabbricato in corso di realizzazione, è necessario eseguire alcune operazioni preliminari per preparare le superfici, in maniera ... Continua a leggere »