ULTIME NOVITA'

Sistemi di rinforzo della murature con tralicci metallici idonei

Per rinforzare le murature vi sono molti sistemi, alcuni dei quali abbiamo affrontato ed illustrato per chi ci segue nelle nostre rubriche. In questo articolo vogliamo mostrare ai nostri lettori un elemento di rinforzo delle murature formato da due fili d’acciaio paralleli, collegati tra di loro da un filo intermedio, in maniera da avere una struttura a traliccio. Tale rinforzo ... Continua a leggere »

Quando e come usare i tessuti e le reti in fibra di vetro in edilizia.

In edilizia si adoperano sempre di più le reti in diversi materiali, ad uso pavimentazioni, intonaci, rasature per cappotti termici, ed altro ancora. Al magazzino edile si formula la richiesta di una rete per un determinato lavoro, ed alla fine si finisce per constatare che la rete che ci è stata data è sempre la stessa, sia per un intonaco, ... Continua a leggere »

Più facile ottenere la modifica dei millesimi nei condomini.

Più facile ottenere la modifica dei millesimi nei condomini. Con l’approvazione della legge n° 220 dell’11 dicembre 2012 “Riforma del condominio”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n° 293 del 17/12/2012, ed entrata in vigore il 18 giugno 2013, si interviene sull’articolo 69 delle Disposizioni di attuazione del Codice civile, applicando alcuni indirizzi già espressi dalla recente giurisprudenza di Cassazione. Viene introdotto un ... Continua a leggere »

Decorazioni esterne ed interne di un edificio, in polistirene modellato.

Effettuare marcapiani, false gronde, riquadri finestre, in stile 800/900, ma anche moderni ed attuali, è sempre stato un lavoro difficile in edilizia, ed ha comportato attrezzature, materiali e tempi che ne hanno reso molto alto il costo di esecuzione. Nuove tecnologie e nuovi materiali, ci permettono, oggi, di ottenere, in questo campo, degli eccellenti risultati. Vogliamo dedicare un articolo a ... Continua a leggere »

Lavori edili. IVA al 4%, al 10% o al 22%. Casistica

In questo articolo esamineremo schematicamente quando applicare le diverse aliquote dell’IVA (22%,10% e 4%) negli immobili residenziali. IVA al 22% L’IVA chiamata ordinaria, a partire dal 17 settembre 2011 è salita dal 20 al 21% a seguito della legge 148/2011, che ha convertito DL 138/2011. Infine, a settembre 2013 l’aliquota IVA ordinaria è stata ulteriormente ritoccata,e portata al 22%. Ricadono ... Continua a leggere »

Canna fumaria individuale, nei condomini. Sentenza del TAR della Campania n° 1985 del 27/09/1985.

Una sentenza importante la n° 1985 del 27/09/2013 del TAR della Campania, in quanto riguarda una manufatto edilizio usuale in un immobile e per il quale era stata presentata istanza di autorizzazione per la sua realizzazione. Si tratta della richiesta di costruzione, sulla parete esterna dell’edificio, di una piccola canna fumaria. A tale richiesta, contemporaneamente alla sua approvazione, il Comune ... Continua a leggere »

Associazioni ambientalistiche attaccano l’eolico. Ritorno al petrolio?

L’Italia, ormai lo sappiamo tutti è il Bel Paese per antonomasia. Ricco di paesaggi indescrivibili,  di edifici storici imponenti, di opere d’arte, che nessun’altra nazione al mondo possiede, è il nostro vanto, e lo dobbiamo rispettare e mantenere per il futuro. Fatto il punto di tale magnificenza, riteniamo sia corretto ed opportuno parlare anche delle necessità e dei correlativi problemi ... Continua a leggere »

Una valvola in due versioni, in alternativa al tradizionale sfiato di una colonna di scarico.

La domanda che molti nostri lettori ci hanno sempre avanzato: a che cosa serve la ventilazione in un impianto di scarico? Leggete attentamente il seguente articolo. Utilità della ventilazione in un impianto di scarico La ventilazione è la parte di tubazione che permette I’apporto di aria, prelevata in genere dall’esterno dell’edificio, necessaria a mantenere il giusto equilibrio di pressione durante ... Continua a leggere »

Responsabilità del costruttore di un immobile per le difformità e i vizi occulti dell’opera dallo stesso eseguita.

In merito ai vizi di costruzione di un edificio, le norme a cui fare riferimento sono gli articoli 1667 e seguenti del codice civile. L’articolo 1667, "difformità e vizi dell’opera", prevede che «l’appaltatore è tenuto alla garanzia per le difformità e i vizi dell’opera. La garanzia non è dovuta se il committente ha accettato l’opera e le difformità o i ... Continua a leggere »

La progettazione degli impianti di scarico delle acque reflue in base alla norma UNI EN 12056-2.

 La progettazione degli impianti di scarico delle acque reflue negli edifici ha come base di applicazione la normativa UNI EN 12056 -2. (30/09/2001 Sistemi di scarico funzionanti a gravità all’interno degli edifici – Impianti per acque reflue, progettazione e calcolo) Nella UNI EN 12056 -2 vengono indicati i criteri per dimensionare le diramazioni di scarico, le colonne di scarico e ... Continua a leggere »